TOMBE DEI GIGANTI

pag.4                                                                                                           

<<<    >>>

pag.1

Queste tombe erano sicuramente in relazione con i nuraghi. Infatti a poca distanza da esse ve ne sono diversi, alcuni dei quali con poche file di pietre ma altri ancora in discreto grado di conservazione.

Anche in questa tomba raffigurata nelle due foto seguenti si nota uno sviluppo di esedra semicircolare come giÓ ritrovata in alcuni altri. La nota di demerito che voglio fare Ŕ contro quelle persone "malvagie e ignoranti" che purtroppo con troppa facilitÓ mettono a soqquadro il sito intervenendo con scavi a mano talvolta con mezzi meccanici solo per il gusto sadico di distruzione o per ricuperare qualche metro quadro di terreno coltivabile.

 

                                    

         -prospetto centrale della tomba di monte e' s'ozzu-           -menhir davanti alla tomba-

                             

                      

                        -vista anteriore e posteriore della tomba de sa figu niedda-

Poco discosto da questa tomba si possono individuare altre costruzioni difficilmente identificabili e costituite da pietre disposte geometricamente. La posizione dei siti Ŕ rivolta ad est quasi a prefigurare una particolare attenzione verso il dio Sole nascente che doveva vegliare sul sonno dei morti.

<<<    >>>