sommario >>>    
 HOME
                                           PIANTE OFFICINALI 4

Le notizie generali che si trovano nella scheda sono tratte dall'web, e da notizie  e racconti degli anziani, pertanto prego il lettore di non seguire Nessuna delle indicazioni terapeutiche indicate nelle singole schede.

FOTO N. SARDI
Tzaramontesu
N.ITALIANO N.SCIENTIFICO HABITAT APPLICAZIONI
olosthru,
golostru, alase,
alasiu, lòstiu
agrigfoglio ilex aquifolium
(aquifoliaqceae)
spontaneo boschi cedui, zone fresche contro la febbre, bronchiti, raffreddori.

piaagrifoglio1.jpg (237450 byte)

Notizie curiose:

 

Specie utilizzata soprattutto a scopo ornamentale. Resistente all’inquinamento atmosferico può essere utilizzato per la formazioni di siepi in città. Pianta longeva e di lento accrescimento, possiede un legno robusto ed omogeneo, facilmente levigabile, chiaro. L'agrifoglio è un arbusto benefico temuto dagli spiriti maligni, dalle streghe e gli iettatori. La tradizione cristiana vede nelle sue foglie dure e con le spine il simbolo di forza e di difesa contro i mali, e nelle sue bacche la luce di natale. In passato, alla Vigilia di Natale veniva appeso nelle case, nelle stalle, per tenere lontani i sortilegi, le malattie. I tordi ed i merli sono insensibili alla tossicità delle bacche dell'agrifoglio e ne consumano senza rischi grandi quantità.